Filtri Ar Instagram: Un nuovo modo di fare marketing

I filtri Ar di Instagram sono stati il nuovo trend del 2020 e si stanno consolidando anche nel 2021 grazie ai numerosi investimenti di importanti aziende del fashion e del retail. Prima di spiegare l’importanza e le opportunità che derivano nell’implementare i filtri in realtà aumentata nella propria realtà commerciale, vogliamo elencarvi brevemente alcuni numeri sul perché è fondamentale posizionarsi con il proprio brand su Instagram. La piattaforma nasce nel 2010 e nel giro di 10 anni gli utenti attivi al mondo sono 1 miliardo di cui 30 milioni sono italiani. La maggior parte degli iscritti sono giovani dai 25 ai 35 anni seguita dalla fascia tra i 18 e i 24 anni. Per quanto riguarda l’ambito business, affacciarsi in questo social network permette di promuovere e sponsorizzare i propri prodotti in modo unico da un punto di vista visivo, utilizzando ad esempio: foto, video, stories o, appunto, i nuovi filtri AR. Tutto questo avendo davanti a sé un enorme mercato in continua evoluzione ed espansione.

Fatta questa doverosa premessa, concentriamoci su questo nuovo strumento dall’enorme potenziale, i filtri Instagram Ar in realtà aumentata.

Logo-Instagram

Perché utilizzare i filtri Ar?

Per noi di InteractiveLab è di fondamentale importanza investire in un periodo storico come questo nella realtà aumentata, sia via web (vedi WebAR) e sia attraverso app (vedi la nostra demo). Tutto questo per creare nuove opportunità di vendita e per creare l’effetto wow sul cliente. Implementando i filtri in realtà aumentata si andrà a suscitare curiosità negli utenti creando nuove dinamiche di interazione e soprattutto di vendita, collegando tutto il processo con un mondo nuovo, interattivo e divertente. Inoltre, i filtri non necessitano di nessuna installazione da parte del cliente, in quanto essi andranno ad integrarsi nell’app ufficiale di Instagram già installata sugli smartphone.

Per quanto riguarda il costo di creazione e sviluppo dei filtri Ar, in entrambi i casi la risposta è positiva, poiché sono più economici e più veloci da creare di quanto si pensi, anche rapportandoli con la creazione di un’applicazione per smartphone o di un video 3d.

Come si utilizzano i filtri in Ar?

Utilizzare un filtro in realtà aumentata è facilissimo!

Innanzitutto devi avere installata e aggiornata all’ultima versione l’applicazione ufficiale di Instagram sul tuo dispositivo mobile e avere un profilo registrato all’interno del social network. Dopodichè non ti resta che cercare il tuo brand preferito sulla barra di ricerca e vedere se nella sua homepage del profilo vi è la sezione riservata ai filtri in ar (vedi immagini di seguito). Se è presente, clicca l’icona con la faccina e scegli il filtro che vuoi provare, qua dovrai premere il tasto “Provalo”  e automaticamente si attiverà la fotocamera frontale e potrai indossare il filtro Ar Instagram che hai scelto! Ecco fatto! Il procedimento è completato senza installare ulteriori app!

Se vuoi provare il filtro in realtà aumentata di Mac Cosmetics ti lasciamo qui il collegamento diretto al loro profilo Instagram, dove potrai ripercorrere le immagini guida che ti vi lasciamo qui in seguito!

GUIDA PER ATTIVARE I FILTRI AR SU INSTAGRAM

guida per attivare i filtri ar su instagram

Vi lasciamo qui di seguito altri due bellissimi esempi differenti di filtri Ar, non devi fare altro che cliccare sull’immagine corrispondente e in automatico si aprirà la homepage del brand selezionato e poi seguire i passaggi che abbiamo descritto sopra! Buon divertimento!

Filtro Ar occhiali da sole

In questo filtro, creato dal brand di occhiali da sole di Cristiano Ronaldo, potrete provare tutti i modelli di occhiali da loro creati e inoltre potrete divertirvi a scattare selfie con simpatici effetti flash!

filtro Instagram in realtà aumentata occhiale da sole cristiano ronaldo

Filtro AR Nike

Questo filtro non è da indossare, bensì potrete vedere da vicino l’ultimo modello Nike VaporMax in tutti i suoi dettagli, inoltre potrete vedere anche di che materiali è composta!

filtro Instagram in realtà aumentata nike sport

I vantaggi dei filtri Instagram in realtà aumentata per la tua azienda

Che vantaggi può portare la realizzazione di un filtro Ar nel proprio business? Secondo la nostra opinione, e in quella che abbiamo potuto riscontrare nei nostri clienti, realizzare un filtro di questo tipo è un modo divertente e nuovo per:

  • pubblicizzare e rendere virale la propria pagina e il proprio brand, infatti il filtro può essere mandato da un profilo all’altro oppure può essere utilizzato dall’utente per creare stories (pensate se un fashion blogger con milioni di follower ri-condivide il vostro filtro, avete fatto bingo!)
  • aumentare il traffico organico nel proprio profilo Instagram
  • aumentare le vendite del prodotto pubblicizzato
  • lanciare un prodotto nuovo o una nuova collezione direttamente a casa del cliente mostrandone le caratteristiche (vedi esempio più avanti)
  • far provare il prodotto al cliente ad esempio: un rossetto di una nuova tonalità, provare un paio di occhiali o indossare un abito nuovo di una nuova collezione, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7
  • il filtro una volta creato, se non vogliamo aggiornare il prodotto, non ha bisogno di manutenzione e la sua durata nel social è illimitata senza scadenze

Come potete notare gli aspetti positivi sono numerosi e coprono vari segmenti di mercato, dall’adolescente fino alla persona più adulta. Infatti anche il cliente che di solito non compra online, perché ha bisogno di provare il prodotto prima di comprarlo, con il filtro AR  può dimezzare questa tempistica e avere un processo di acquisto più rapido del tutto nuovo e interattivo.

Filtri AR per l’intrattenimento

Un ultimo sguardo lo vogliamo dare ad una novità di quest’anno ovvero i filtri Ar per l’intrattenimento. L’esempio che vi portiamo è la collaborazione tra la società calcistica AS Roma e il suo futuro main sponsor delle maglie: New Balance. Esse hanno ufficializzato l’accordo pubblicando un gioco con il filtro AR per Instagram. Il mini gioco permette ai tifosi di tutto il mondo di correre attraverso le strade di Roma raccogliendo palloni, stemmi del club, vite extra, mentre scoprono la partnership con New Balance.

filtro ar intrattenimento

Per concludere, se anche tu vuoi creare i tuoi filtri Ar Instagram non esitare a contattarci! Il nostro studio ha sede a Vicenza ci puoi chiamare direttamente oppure compilare il form qui sotto. Ti ricontatteremo al più presto e organizzeremo un incontro in base ai vostri impegni sia di persona o sia via Skype!

Siamo sempre disponibili ad ascoltare la tua idea e realizzare per te il miglior filtro in realtà aumentata su misura per te!

CONTATTACI!

    Avatar
    About the author